Alunni FLIL. Si possono ridurre i contenuti disciplinari e semplificare obiettivi di apprendimento?

Nell’articolo “Gli alunni con funzionamento intellettivo limite” di Claudia Gabrieli, si legge quanto segue: “sostanzialmente, è possibile e auspicabile che gli alunni con FIL possano usufruire di tutti gli strumenti compensativi e delle misure dispensative previste dalle disposizioni attuative della Legge 170/2010  per i Disturbi Specifici di Apprendimento.