Il mutismo selettivo: scheda di identificazione

mutismoselettivodi Rossana Gabrieli (Rivista BES e DSA in classe) – Il Mutismo Selettivo è un disturbo dell’ansia dell’età evolutiva, caratterizzato dall’incapacità del soggetto di parlare in varie situazioni sociali.

Gli alunni con MS non riescono letteralmente a parlare in determinati ambienti. Non si tratta di un comportamento oppositivo, né di un tentativo di attirare l’attenzione. Semplicemente, sono così ansiosi da non riuscire a parlare.

Non si tratta di soggetti “muti” a causa di gravi deficit di apprendimento o di autismo o di disturbi comportamentali opposizionali: la maggior parte dei soggetti con MS ha una predisposizione genetica ai disturbi legati all’ansia, ma le situazioni ambientali stressanti possono aggravare il loro problema.

Inoltre, circa il 90% dei bambini con MS risponde ai criteri diagnostici della fobia sociale, paura persistente delle situazioni e prestazioni sociali, come traspare dal loro linguaggio corporale estremamente teso quando l’attenzione è rivolta verso di loro. Alcuni di loro girano la testa altrove, si toccano i capelli, guardano a terra, si nascondono oppure assumono un’aria assente o inespressiva.

Il Piano Didattico Personalizzato per alunni con questo tipo di problematica dovrebbe puntare da un lato al potenziamento delle attività scritte rispetto a quelle orali, con organizzazione della classe in piccoli gruppi, in modo che l’impatto “sociale” venga contenuto e gestito meglio. L’inserimento nel piccolo gruppo di pari, infatti, da un lato crea un clima di lavoro più raccolto e meno ansiogeno, dall’altro permette l’instaurarsi di rapporti sociali meglio di quanto non avvenga nell’intero gruppo classe.

Va da sé che è assolutamente da evitare ogni tipo di forzatura, volto ad ottenere risposte orali a tutti i costi, poiché ciò non farebbe che aggravare lo stato d’ansia, instaurando pericolosi circoli viziosi.

Per scaricare la scheda di osservazione dei comportamenti legati al mutismo selettivo clicchi qui

I commenti sono chiusi.