Quali prove si possono somministrare in fase di accoglienza degli studenti per individuare eventuali difficoltà?

Insegno in un istituto tecnico italiano e storia e faccio parte di un gruppo di lavoro per la didattica inclusiva per alunni BES. Per l’accoglienza vorremmo predisporre attività per individuare alunni in difficoltà che potrebbero rientrare tra i BES individuati dal consiglio di classe. Pensavamo di somministrare prove non inerenti alle singole discipline ma di logica, attenzione, giochi linguistici… Potreste suggerirmi tipologie di prove mirate? Se possibile materiale predisposto o strutturato? Aspetto quanto prima vostri suggerimenti preziosi. Il nostro lavoro mira anche ad evitare la dispersione.

Grazie mille

Rossana Gabrieli – Gentile docente,

l’idea di approntare prove extradisciplinari risponde felicemente alle teorie di Gardner sull’intelligenza multipla. Consiglio vivamente la lettura di una ricerca universitaria, pubblicata anche in Italia, su “Intelligenze multiple: come riconoscerle e svilupparle nella classe”: contiene anche esempi di prove da somministrare agli alunni per i diversi gradi di scuola.

Buon lavoro!

I commenti sono chiusi.