Si può sdoppiare una classe in cui sono presenti diversi alunni BES e con disabilità?

Ho avuto in assegnazione una classe di 19 alunni di cui 3 con L. 104 e 2 BES con certificazione. Ci sono poi ancora un paio di alunni da me segnalati alla Fs in quanto ritengo siano anch’essi in situazione di svantaggio …non faccio certo diagnosi ma è palese che abbiano difficoltà significative nel procedere. Mi chiedo: questa classe, che ritengo essere differenziata , premettendo che nel plesso manca un’altra parallela , deve rimanere così? Io proponevo almeno un raddoppiamento di organico per attivare percorsi differenziati e cercare di offrire a tutti le opportunità che devono avere. Il DS in via temporanea ha assegnato alla classe, dopo mie insistenze e miei interventi in sede collegiale, 10 ore che nel plesso erano di compresenza premettendo però che laddove vi fosse qualche copertura, causa l’assenza di qualche docente, le ore devono prioritariamente erano sere utilizzate per coprire l sezione senza insegnante… quindi devo sperare che non di assentino. C’è qualcosa che si può proporre di diverso ? Io avevo chiesto di stilare un progetto per destinare le ore esclusivamente per supportare la classe in questione, ma nulla.

Ringrazio in anticipo per e se dedicherete un po’ di tempo alla lettura di questo quesito.

Rossana Gabrieli – Gentilissima Professoressa,

la situazione che lei descrive è oggettivamente complessa da gestire.

Le chiedo, non rilevandolo dalla sua mail, se, a fronte di tre alunni con Legge 104, sia già stato assegnato un docente di sostegno. Questo potrebbe costituire il valore aggiunto, cercando di coordinare i rispettivi interventi, a beneficio degli studenti che ne hanno bisogno e di tutta la classe.

Eventuali progetti presentati possono, tuttavia, essere inviati al Centro Territoriale di Supporto che può fornire materiali e strumenti informatici, oltre che tutte le informazioni utili di supporto alla didattica.

I commenti sono chiusi.