Cosa deve fare un genitore quando non è d’accordo con alcune affermazioni presenti nel PDP?

Buonasera mia figlia ha una patologia rara che coinvolge il sistema di coordinazione motoria. Quest’anno frequenta l’ultimo anno del liceo, alla fine di giugno di quest’anno sono stata contattata dal prof di religione che mi chiedeva che sarebbe stato meglio in previsione degli esami di stato fare la domanda per i BES.

Le prove equipollenti degli Esami vengono inviate dal MIUR o preparate dalle Commissioni?

Ho letto nel vostro archivio notizie in merito alla prova di esame per ragazzi con obiettivi minimi ma non sono riuscita a capire se le prove equippolenti vengono inviate dal MIUR, come afferma la prima parte dell’articolo, o vengono preparate dalla Commissione dopo consultazione con il consiglio di classe in base in base al programma svolto e agli effettive capacità del ragazzo.

Se un genitore non rinnova la diagnosi DSA di un figlio, lo studente perde i diritti garantiti dalla legge 170?

Un genitore non rinnova la diagnosi che certifica che il figlio ha un disturbo specifico dell’apprendimento, nonostante siano passati cinque anni dall’ultima certificazione, riferendo ciò sia a motivi economici che al fine di non sottoporre a ulteriore situazioni di stress il figlio. Il ragazzo perde il diritto ad usufruire di tutto ciò che è previsto dalla 170, in particolare tempi più lunghi e mezzi compensativi?

Esiste un riferimento normativo che costringe gli alunni DSA a utilizzare solo mappe concettuali e non appunti?

Salve, sono in tutor DSA da diverso tempo ma ancora trovò difficoltà a dipanarsi tra le sfaccettature della normativa. Nello specifico sto seguendo un alunno di seconda liceo artistico che è stato oggetto di diagnosi DSA l’anno scorso per la prima volta. Il minore ancora non sa usare bene gli strumenti compensativi a sua disposizione e io ho richiesto che possa consultare il libro di testo durante le verifiche ma è stato negato così come l’uso dei suoi appunti, mentre si consente solo l’uso di mappe concettuali visionate in precedenza dal professore che fa svolgere la verifica.