E’ possibile stilare un PDP per uno studente con attacchi di panico?

Buonasera, sono un’insegnante e una pedagogista. Ho avuto modo di seguire una ragazzina con difficoltà di apprendimento, che vanno riferite a cause psicologiche. La ragazza frequenta la quarta superiore e soffre di attacchi di panico, per i quali è curata da uno psichiatra psicoterapeuta.

A mio avviso in questo momento di grave difficoltà, la ragazza avrebbe bisogno di un PDP che preveda prove di verifica scritte, vista la grande carica di ansia con cui affronta le interrogazioni orali. Leggendo la normativa sui BES , mi sembra che ciò possa essere realizzabile. Vi chiedo tuttavia una Vostra conferma.

Rossana Gabrieli – La situazione di un disagio psicologico, tanto più se documentata dallo specialista, può sicuramente rientrare nei casi di Bisogno Educativo Speciale, con relativa predisposizione di Piano Didattico Personalizzato, nel quale registrare tutte le scelte didattico-metodologiche ritenute opportune, tanto nel corso dell’anno scolastico quanto nei momenti di verifica.

Nel momento in cui la situazione dovesse migliorare (come le auguro) e rientrare, sarà possibile ritirare il PDP a suo tempo predisposto.

I commenti sono chiusi.