Crescere nella Realtà Aumentata

childrendi Nicola Fasciano – Probabilmente ai più attenti al mondo del “virtuale”, in questi giorni nei quali sta spopolando Pokemon Go, gioco per ragazzi su smartphone che fa un ampio utilizzo della Realtà aumentata (AR), questo concetto tecnologico risulterà sicuramente più familiare.

L’oggetto di questo articolo, però, riguarda un corso, arrivato alla sua terza edizione, organizzato dal CTS NTeD (Nuove Tecnologie e Disabilità) de L’Aquila, dal titolo Crescere nella Realtà Aumentata. In particolare, citando testualmente la locandina di prenotazione del corso, “lo Sportello DSA presenta la terza edizione del percorso di Formazione in Servizio: Crescere nella Realtà Aumentata per lo sviluppo delle Competenze Chiave di Cittadinanza con particolare rilievo alla Competenza Digitale, inclusività diffusa per i diversi stili cognitivi e di apprendimento, valorizzazione delle diversità e delle eccellenze. … Crescere nella realtà Aumentata, quindi, offre un’ampia varietà di esperienze formative, eminentemente pratiche, tutte correlate alla realizzazione di attività in Realtà Aumentata per l’inclusione, e per lo sviluppo della competenza digitale integrata ai Traguardi di Competenza propri del nostro Ordinamento Scolastico, con particolare attenzione all’inclusività per i DSA e BES”. In sintesi, un trasferimento di conoscenze evoluto, probabilmente unico nel panorama italiano, per insegnanti delle Istituzioni Scolastiche di ogni Ordine e Grado della Regione Abruzzo che si fonda sulla AR, che Treccani definisce “una tecnica di realtà virtuale dove si aggiungono informazioni alla scena reale”, mentre per Wikipedia rappresenta l’arricchimento della percezione sensoriale umana (i cinque sensi) tramite l’esplorazione della città”, il tutto adattato alla didattica inclusiva. Sia visitare la pagina Facebook Crescere nella Realtà Aumentata sia osservare attentamente il seguente esempio di video su youtube https://goo.gl/Zg7wIw, dà il senso dell’interessante esperimento in corso più di tante altre spiegazioni. Un utilizzo più ludico e simpatico della AR nella pubblicità per strada, può essere visionato al seguente indirizzo http://goo.gl/1tf4kX mentre chi preferisce avere informazioni più dettagliate, può seguire il seguente link http://goo.gl/vvIQ4q.

I commenti sono chiusi.