DSA e DSM 5: cosa cambia?

Di Claudia Gabrieli (Rivista BES e DSA in classe) – La diagnosi di un
Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA) è questione assai rilevante a
partire dal fatto che l’accertamento clinico è condizione necessaria perché
si possa ottenere la relativa certificazione e il riconoscimento dei diritti
previsti e garantiti dalla legge 170/2010.